Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 87 giorni fa

Italiano

Capri B&B

Il tuo B&B a Capri

Capri B&B

Modulo Prenotazione

Tu sei qui: Scoprire Capriyou are always on 13th

you are always on 13th

Scritto da peppecapri (peppecapri),
lunedì 19 agosto 2019 23:42:13

Sapete perché si dice "Stà sempe ‘ntririce"?
„Sapete perché si dice "Stà sempe ‘ntririce"?"

A spiegarcelo è il libro "Come se penza a NNapule. 2500 modi di dire napoletani", commentati da Raffaele Bracale e a cura di Amedeo Colella.

Letteralmente significa "Stare sempre in tredici". Cioè essere sempre presente, al centro, in vista, mostrarsi continuamente, partecipare a ogni manifestazione. Insomma, far sempre mostra di sé alla stregua di un candelabro perennemente in mostra in mezzo ad un tavolo. Ora, poiché nellasmorfia napoletanail candelabro, come le candele, fa 13, ecco che se ne è ricavato l'avverbio a margine, ed è venuta fuori l'espressione in esame con la qualea Napoli si è soliti apostrofare gli impenitenti presenzialisti.

Un modo scherzoso per ricordare antichi detti che non tramontano mai. E per ricordare le parole del mitico "Totò" che in sintesi ci ricordano come al di là dei soldi, delle professioni e posizioni che occupiamo in vita, in fondo davanti all'ultimo passo siamo tutti uguali e umani. Oppure i piu' ricchi del cimitero. " 'A livella"

Ultimo aggiornamento martedì 20 agosto 2019 00:14:54

Galleria Fotografica

Choose your language

Italiano

English